La Promessa d’Amore

La Promessa d’Amore

Esprimere i sentimenti d’amore con parole piene di significato, che non siano il classico “Ti Amo”, “sei tutto per me” o “sei l’Amore della mia vita”, non è affatto semplice. Quando vogliamo manifestare l’intensità delle emozioni alla persona amata spesso ricorriamo all’aiuto delle creazioni dei scrittori, poeti e cantanti, che riescono a raccontare gli stati del cuore con tanta maestria.

Alcuni momenti della vita, però, diventano ancora più emozionanti se arricchiti con dediche di amore al proprio partner scritte di proprio pugno, specialmente quando si decide di sposarsi, chiedendo la mano della sposa, oppure sull’altare o di fronte ad un ufficiale di stato civile. Il rito dello scambio delle promesse d’amore tra gli sposi oggi è diventato uno dei momenti più emozionanti della cerimonia nuziale. Ispirato anche ai diversi film famosi e matrimoni VIP questo rituale occupa uno spazio sempre più importante nella pianificazione del Big Day.

Prima di approfondire l’argomento, però, è necessario fare una premessa: spesso si confonde la nozione di “promessa di matrimonio” con le “frasi per promesse di matrimonio”. Qual è la distinzione?

La promessa di matrimonio in Italia viene considerato il momento in cui i due futuri sposi, per la prima volta, concretizzano la volontà di sposarsi, presentando una serie di documenti necessari ai fini delle pubblicazioni presso il comune di residenza di uno di loro. Non si tratta di un contratto, quindi, questo passaggio non obbliga a contrarre matrimonio. Il matrimonio diventa valido a tutti gli effetti solo quando viene celebrato davanti ad un ufficiale di stato civile con le dovute firme dello stesso, degli sposi e dei testimoni nei appositi registri. Nel caso di sposi stranieri, le pubblicazioni avverranno nel comune dove verrà celebrato l’evento.

Le frasi per promesse di matrimonio, invece, sono dediche libere tra gli sposi che si pronunciano durante la cerimonia religiosa, civile o simbolica e possono essere impiegate anche al libro per gli ospiti, al tableau o le bomboniere. 

«Alla fine le anime gemelle si incontrano poiché hanno lo stesso nascondiglio».

Robert Brault

In questo articolo, quindi, parleremo delle “Frasi per promesse di matrimonio”.

Innanzitutto, verificate/constatate che tutte e due siete d’accordo per lo scambio di promesse, poi accertatevi sulla possibilità/permesso di realizzare il rito personalizzato. 

N.B. In Italia, per recitare promesse personalizzate durante la cerimonia religiosa o civile, bisogna ottenere l’autorizzazione da chi officerà il matrimonio. Nel caso della cerimonia simbolica, invece, il momento delle promesse è da coordinare solo con il cerimoniere o l’organizzatore del matrimonio.

Superati questi due primi passaggi, è arrivato il momento di prendere carta e penna… .

Se optate per un classico “In salute e in malattia…”, il compito è relativamente semplice ma, se volete dare un tocco di originalità alla vostra cerimonia, allora fate largo al vostro spirito poetico!

Ecco alcuni consigli del team di ILW per riuscire al meglio in questo compito.

  •   Non cercate la ricetta perfetta per scrivere le vostre promesse. Come punto di partenza potete ispirarvi a dei romanzi o film che vi hanno lasciato un segno e poi sviluppare sul personale.
  • Percorrete mentalmente il vostro cammino, guardate delle foto e video fatti insieme in diverse occasioni e ricordatevi di ciò che vi ha fatto innamorare della vostra dolce metà.
  • Menzionate momenti seri, di messa alla prova del vostro rapporto, ma anche quelli teneri e di felicità quotidiana.
  • Date risalto a ciò che amate dell’altra persona e ciò che rende speciale la vostra relazione.
  • Non siate, però, troppo seri o filosofici nella vostra dedica. Potete aggiungere qualche battuta che spezzi la tensione o riportare un episodio comico, ma non imbarazzante, che vi riguarda.
  • Sarebbe un segno di buona educazione menzionare i propri genitori e quelli del partner, ringraziarli per la vita data e i valori trasmessi a prescindere dai sentimenti che nutrite nei loro confronti.
  • Non dimenticate di fare le dovute promesse che vi sentite di fare nei confronti del vostro partner (visto che parliamo proprio di promesse!) che siano un impegno da mantenere nel corso degli anni!
  • Arricchite il testo con una frase romantica famosa, un detto popolare o un’espressione di un saggio della famiglia per dare ancora più risalto ad un pensiero centrante.
  • Non è indispensabile memorizzare alla perfezione le promesse. Dato il livello di emozioni, conviene scrivere il testo sulla carta e leggerlo parzialmente (ogni tanto alzate lo sguardo e guardatevi nei occhi).     

Se non avete rinunciato al rito di scambio delle promesse dopo aver letto questo testo, allora siete già su una buona strada! E ricordatevi: le cose semplici, ma dette con tanto amore e dal profondo del cuore, sono le migliori!

it Italian
X